Statistiche sul Calcio: curiosità, precedenti e numeri sulle squadre del campionato italiano!

Chi si ferma è perduto! Il campionato di Serie A è entrato nel vivo! Chi vincerà lo scudetto? Chi sarà la squadra a realizzare più reti? Tante le domande che viaggiano nella mente degli amanti di questo sport, per avere delle risposte bisogna seguire la stagione che regala ogni giornata nuovi numeri e sorprese.

Statistiche calcio e scommesse: un legame fortissimo

Quello tra calcio e statistiche ormai è un legame sempre più forte. L’analisi dei dati influenza tutto il mondo pallonaro: dagli scommettitori, fino ad arrivare agli addetti ai lavori. Basti pensare che i data analyst legati al calcio sono figure sempre più ricercate dai top club europei.

Grazie al web, inoltre, qualsiasi giocatore può avere accesso a un database vastissimo di informazioni, utile a orientare al meglio lo studio dei match e a creare pronostici sportivi sempre più sicuri e con alte probabilità di vincita.

Statistiche partite: numeri, precedenti e curiosità

Super match in programma in Serie A, chiudono la prima parte di campionato Atalanta e Inter che si affrontano a Bergamo domenica 13 novembre.

Atalanta – Inter

L’ultima gara del 2022 dell’Inter vede protagonista la formazione nerazzurra affrontare i bergamaschi dell’Atalanta. Le squadre allenate rispettivamente da Inzaghi e Gasperini giocheranno domenica alle ore 12:30 il giorno 13 novembre al Gewiss Stadium. L’undici di Milano non vive un buon momento in campionato, la sconfitta rimediata contro la Juve ha ridimensionato drasticamente la possibilità di sognare ancora lo Scudetto.

Ad oggi l’Atalanta è a +3 dall’Inter che se finisse oggi il campionato sarebbe incredibilmente fuori da tutte le coppe europee. Con Lukaku out la coppia d’attacco interista dovrebbe essere quella formata da Lautaro e Dzeko, dall’altra parte potrebbe essere schierato titolare Duvan Zapata insieme all’uomo del momento in quel di Bergamo, Lookman

Le ultime due sfide di campionato tra Atalanta e Inter sono terminate in pareggio, uno per 0-0 ed un altro per 2-2. Il dato curioso in questo campionato di Serie A 2022 riguarda proprio il segno X dell’Inter: i nerazzurri infatti sono ancora a 0 pareggi in campionato, attenzione dunque a questa possibilità nella gara di Bergamo. 

D’altra parte l’Atalanta è reduce da due sconfitte di fila tra le mura amiche rimediate con Lazio e Napoli, Gasperini farà di tutto per interrompere questo risultato negativo. Occhio al successo bergamasco, manca contro l’Inter dal 2018, quando l’Atalanta vinse per 4-1 grazie alle reti di Hateboer, Mancini, Djimsiti e Papu Gomez

I numeri dell’Atalanta di Gasperini:

Lo score dell’Inter:

Statistiche calcio: come piazzare una scommessa sul calcio

È assolutamente importante precisare che il legame tra statistiche e scommesse è forte, ma non certo. Non basta seguire i dati per piazzare una scommessa vincente. Tuttavia, lo studio dell’andamento statistico delle due squadre aiuta a capire lo stato di forma e motivazionale delle due formazioni che si affronteranno.

La posizione in classifica è, senza dubbio, la prima cosa da verificare per comprendere il reale potenziale della squadra. Dopodiché, è fondamentale analizzare l’andamento degli ultimi match (consigliamo di controllare almeno gli ultimi cinque) e il valore delle formazioni affrontare. Motivazione? Una squadra che arriva da tre sconfitte di fila, è probabile che possa riscattarsi nel match successivo. Vincere con le ultime 5 in classifica non è la stessa cosa che vincere con le prime cinque della classifica.

Altro dato da verificare è l’andamento in casa e in trasferta: ci sono club che tra le mura amiche tendono a dare il massimo, con un rendimento in trasferta diametralmente opposto. Valutazioni sempre molto utili nella scelta delle quote 1X2 e delle doppie chance.

Così come è fondamentale analizzare, soprattutto per valutare le quote GOAL/NO GOAL e OVER/UNDER, i gol segnati e subiti in stagione dalle squadre che si affronteranno. Le reti segnate e subite possono dire tanto sull’andamento futuro del match e sulla sua spettacolarità.

C’è un’ultima importante statistica da controllare, quella legata al proprio senso di responsabilità. Per tutti gli scommettitori deve essere sempre ai massimi livelli, affinché si possa giocare divertendosi e in base alle proprie possibilità.