Quanto guadagna chi vince la Champions League: il montepremi

  1. TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE
  2. DOVE VEDERE LA CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023
  3. PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023
  4. CONSIGLI: COME SCOMMETTERE SULLA CHAMPIONS LEAGUE
  5. ALBO D’ORO COMPLETO DELLA CHAMPIONS LEAGUE
  6. MIGLIORI MARCATORI CHAMPIONS LEAGUE
  7. QUANTO GUADAGNA CHI VINCE LA CHAMPIONS LEAGUE: IL MONTEPREMI

La Champions League sta per entrare nel vivo, con tante squadre ancora in corsa e che si affronteranno negli ottavi di finale per inseguire il sogno della “Coppa dalle Grandi Orecchie”. Bayern Monaco, Paris Saint Germain, Manchester City e tutte le squadre più forti in Europa sono pronte a tornare in campo, mentre sul versante italiano sono rimaste solo Inter e Juventus a tenere alta la nostra bandiera in campo europeo. L’Atalanta è retrocessa in Europa League, mentre il Milan è stato sbattuto fuori da tutte le competizioni europee.

La finale è prevista per il 28 maggio 2022 presso lo Stadio Gazprom Arena di San Pietroburgo, che ha già ospitato un’altra finale di Champions nel 2008 tra Manchester United e Chelsea. La finale terminò con un’epica sfida ai rigori vinta dai Red Devils.

Se da un lato la vittoria regala prestigio e fama a chi solleva la coppa, c’è un altro tema, prettamente economico che tiene banco quando si parla di Champions League: vi siete mai chiesti quanto guadagna chi vince la Champions League? Noi di StarCasinò abbiamo voluto fare un focus su questo argomento perché oltre all’importanza storica di questa stagione, ci sono moltissimi soldi in ballo, fondamentali per tutte le squadre!

Il montepremi della Champions League 2022

I 32 club qualificati alla fase a gironi riceveranno 15,64 milioni di euro, suddivisi in un acconto di 14,8 milioni di euro ed un saldo da 0,84 milioni di euro.

Tutti i premi

Nella fase a gironi, ogni squadra potrà ricevere 2,8 milioni per ogni vittoria e 930.000 euro per ogni pareggio. Tutti gli importi non distribuiti verranno raccolti e poi suddivisi tra le squadre che partecipano alla fase a girone con quote proporzionali al numero di vittorie. Per chi accede alla fase ad eliminazione diretta sono previsti i seguenti premi: 

  • 9,6 milioni per gli ottavi di finale;
  • 10,6 milioni per i quarti di finale;
  • 12,5 milioni per la semifinale;
  • 15,5 milioni per la finale.

Al vincitore saranno inoltre assegnati 4,5 milioni di bonus. Inoltre i due club che si qualificano alla Supercoppa Uefa 2022 (la vincente della Champions League e dell’Europa League) riceveranno 3,5 milioni di euro a testa e la vincente si porterà a casa un milione di euro supplementare.

La stima per la vincitrice della Champions League 2022

Per fare una stima di quanto potrà incassare la vincitrice di quest’anno quindi, si dovranno sommare tutte queste voci.

  • Gettone fisso di presenza da 15,3 milioni;
  • vittorie e pareggi nella fase a gironi (almeno 7 milioni con un massimo di 16);
  • bonus per la vittoria di 4,5 milioni;
  • ranking storico (che può variare da 1 a 48 milioni);
  • market pool di almeno 6 milioni.

Pensando ad un club di primo piano come Real Madrid, Barcellona o Juventus, la somma ottenuta per la vittoria della coppa potrebbe arrivare addirittura a 120 milioni di euro. A questa cifra andranno poi aggiunti i soldi derivanti dal botteghino di ogni partita e, soprattutto, dagli sponsor.

Si può così facilmente capire perché la Champions League sia così importante, oltre al fattore storico e agonistico, per i top club europei.

Le scommesse Champions League sono su StarCasinò

Su StarCasinò trovi tutte le quote relative alla Champions League! Divertiti con noi giocando sulla competizione più importante d’Europa e su tutti i migliori campionati.

Ti aspettiamo online!