Come giocare a Taboo, il gioco delle parole proibite!

Taboo è sicuramente uno dei giochi da tavolo più divertenti esistenti in commercio. Con Taboo si fa riferimento a qualcosa di proibito ed in effetti durante il gioco ci sono delle parole “proibite” che non possono essere nominate.

Vuoi saperne di più? Allora conosciamo meglio questo gioco: come si gioca a Taboo, quali sono le regole principali ed alcuni utili consigli da seguire.

Gli strumenti per giocare a Taboo

Nella confezione sono presenti:

  • pedine;
  • carte;
  • portacarte;
  • una clessidra;
  • un buzzer;
  • il tavolo del gioco.

Per giocare sono richiesti almeno 4 giocatori, che formeranno a loro volta 2 squadre da 2. Teoricamente non c’è un limite per il numero di giocatori, l’importante è formare 2 squadre possibilmente con un numero di partecipanti uguali.

Puoi organizzare sfide senza esclusione di colpi tra maschi contro femmine, padri contro figli, ammogliati contro scapoli e così via.

L’obiettivo del gioco è far indovinare alla propria squadra la parola presente sulla carta, senza però nominare una lista di parole indicate sulla carta stessa. Vince chi taglia il traguardo per prima.

Quali sono le regole di Taboo?

A questo punto esaminiamo più a fondo le regole del Taboo per capire come giocare.

Ogni giocatore ha davanti a sé un portacarte, contenente un mazzo di carte. Il suo obiettivo è far indovinare la parola collocata in alto a tutto.

Se ritiene che sia troppo complessa e si accorge che la sua squadra non riesce ad indovinarla, può tranquillamente scartarla e passare alla successiva per non perdere tempo prezioso.

Sotto alla parola da indovinare ci sono altre 5 parole “taboo”, che non possono essere pronunciate. Se ad esempio la parola da indovinare è Colosseo, tra le parole “taboo” potrebbe essere presenti Roma o gladiatori, che quindi non possono essere pronunciate.

Cosa succede se un giocatore pronuncia una parola proibita? In tal caso entra in gioco il “buzzatore”, cioè un avversario che ha proprio il compito di verificare se vengono pronunciate delle parole proibite. Deve premere il buzzer, che emette un rumore forte a mo’ di trombetta, per annullare quella carta.

Il turno si conclude quando sarà caduto l’ultimo granello della clessidra. La squadra avanzerà di tante caselle quante sono le parole indovinate.

Consigli utili per vincere

Taboo è un gioco che richiede un po’ di tutto: cultura, fantasia, inventiva e creatività. Ci sono delle parole proibite che non puoi usare? Allora usa delle scorciatoie, sfruttando conoscenze in comune con gli amici o le persone più intime.

La parola da indovinare è “Parigi” e non puoi dire “capitale della Francia”? Allora basta dire “Ci siamo stati in vacanza 3 anni fa”.

Considera che, durante il gioco, ci sono due caselle che possono tornarti molto utili: la doppia clessidra ed il faccia a faccia. La doppia clessidra ti dà la possibilità di giocare per due giri di clessidra. Nel faccia a faccia invece in gioco ci siete solo tu ed un’altra persona a tua scelta.

Per questa seconda opzione, scegli un compagno col quale sei maggiormente in sintonia e che magari meglio degli altri potrebbe capire al volo determinate parole.

Scopri il mondo dei giochi da tavolo sul nostro blog!

Periodicamente sul nostro blog ti spieghiamo come giocare ai più divertenti giochi da tavolo disponibili in commercio. E di giochi ne puoi trovare tantissimi su StarCasinò, dalle slot alle roulette fino al blackjack.

Visita il nostro casinò online e cogli al volo l’offerta Zero Rischi Bonus, per ricevere una pioggia di giri gratuiti alla slot Starburst XXXtreme e fino a 200 euro di bonus cashback. La promozione è valida per tutti i nuovi iscritti a StarCasinò.

Porte aperte al divertimento, ma sempre con la massima responsabilità!

Banner Blog Zero Rischi Bonus Marzo 2022