Scommettere sulle emozioni del tennis

Il tennis è, senza ombra di dubbio, uno sport in grado di appassionare milioni di tifosi e di tenere incollati agli schermi appassionati da tutto il mondo. Tanti sono i campioni che hanno dato luogo ad alcune tra le più incredibili sfide di sempre: Roger Federer, John McEnroe, Pete Sampras, Björn Borg, Andre Agassi, Boris Becker, Serena Williams, Rafa Nadal, Steffi Graf e tanti altri, hanno saputo, con i loro stili, i loro colpi e le loro tecniche sopraffine tenerci col fiato sospeso fin dagli albori di questo avvincente sport, tra i più complessi al mondo.


Mi sento di affermare che il tennis è lo sport più bello che esista e anche il più impegnativo. Richiede controllo sul proprio corpo, coordinazione naturale, prontezza, assoluta velocità, resistenza e quello strano miscuglio di prudenza e abbandono che chiamano coraggio. Richiede anche intelligenza. Anche un singolo colpo in un dato scambio di un punto di un incontro professionistico è un incubo di variabili meccaniche.


Queste le parole di David Foster Wallace, un grande scrittore appassionato della vita e di tennis, un uomo che, come pochi altri al mondo, ha saputo raccontare l’epica evidente, ma anche quella sottesa, negli scambi tra i tennisti più forti di sempre. Se la vostra passione è sempre stata orientata verso gli smash e gli ace e vi trovate a seguire ogni possibile torneo, da quelli più famosi di Wimbledon fino al challenge di Innsbruk, potrebbe venirvi la voglia di fare qualche puntata su alcuni match. Il tennis è però uno sport che bene si adatta anche ai neofiti, perché capirne il regolamento è abbastanza semplice e spesso i gesti tecnici che vediamo compiere sullo schermo da questi atleti incredibili ci fanno rimanere incollati alle partite abbastanza da recepirne i meccanismi fondamentali: anche in questo caso potrebbe venirci in mente di puntare una scommessa sul giocatore vincente.

Ma come scommettere sul tennis? Qual è l’approccio da utilizzare per rendere più proficue le nostre giocate? Quali le strategie scommesse tennis? Nelle prossime righe scopriremo insieme quali sono le possibilità se volete cimentarvi nelle puntate su questo divertente sport, quali sono i tornei principali quotati, come individuare le giocate più sicure da piazzare per divertirsi raccogliendo magari un piccolo tesoro e cosa prevede il regolamento sulle scommesse tennis.

Le quote principali sul tennis

Una volta che avete deciso che è il tennis il vostro sport, non resta che guardare più da vicino quali sono i mercati e le quote che vi offriamo per iniziare a puntare su questa disciplina e per avere dei consigli scommesse tennis. Di cosa si tratta? I mercati sono, in gergo scommesse, i nomi delle tipologie di puntate possibili su un certo evento. Per il tennis, quindi, avremo ad esempio mercati come l’atleta che segnerà il punto successivo, o quello in grado di chiudere il match con il maggior numero di ace all’attivo rispetto al suo avversario.

Bisogna dire, però, che la tipologia di scommessa più diffusa per quanto riguarda il tennis è quella sul vincitore dell’incontro: innanzitutto è una delle prime scommesse che ci vengono in mente una volta che abbiamo letto i nomi dei partecipanti. Soprattutto se siamo a conoscenza delle loro potenzialità, dei loro colpi e del loro stato fisico, ecco che la scommessa sul vincitore potrebbe essere quella più semplice da “piazzare”. Non solo: risulta anche la più conveniente, almeno per iniziare a muovere i primi passi nel mondo delle scommesse sportive, soprattutto se le forze in campo risultano, sulla carta, piuttosto sproporzionate. Il numero dei mercati che vi proponiamo sul tennis è ampio, certo non come quelli che vi mettiamo a disposizione sulle scommesse calcio, ma indubbiamente potrete trovare quello che più vi interessa. È chiaro che avere una gran quantità di mercati tra i quali scegliere è un buon punto di partenza per ottenere dei bei risultati, ma avrete bisogno anche delle migliori quote possibili per ogni mercato: grazie a StarCasinò tutto questo vi sarà possibile. Il nostro team di trader è costantemente al lavoro per studiare delle quote sul tennis sempre competitive.

Detto questo, le scommesse sul tennis possono essere molto dinamiche e divertenti, perché avrete a disposizione quote su game, set e match: questo vi offre la possibilità di puntare su ogni fase di un incontro, a seconda del rischio che vi sentite di correre e della quantità di adrenalina che il vostro sangue riesce a contenere.

Ricordate un dettaglio importante riguardo alle quote: essendo questo uno sport individuale e non di squadra, è più facile che i pronostici vengano rispettati, dando così la possibilità di scommettere su un certo evento con relativa sicurezza. Certo, la componente di studio non può mancare: il regolamento scommesse tennis prevede anche l’essere informati sull’andamento e sulla forma fisica dei tennisti che si sfideranno potrà essere un asso nella manica qualora si decidesse di puntare su un determinato incontro.

Strategie

Quali strategie può adottare uno scommettitore per avere maggiormente in pugno l’andamento del match e, di conserguenza, avere pià possibilità di portare a casa una vincita? C’è da dire che uno studio delle caratteristiche dei giocatori del match sul quale si vorrebbe puntare: sapere che Rafa Nadal va forte sulla terra rossa è imprescindibile per puntare su una sua probabile vittoria nel Roland Garros. A ogni giocatore la sua superficie, a seconda delle sue tecniche: un giocatore portato all’attacco si troverà meglio su campi in cemento e ancor di più sull’erba. Mentre chi ama giocare da fondo campo puntando sulla forza fisica sarà avvantaggiato sulla terra rossa. Le caratteristiche del suolo su cui rimbalza la pallina e le caratteristiche dei giocatori, quindi, sono fondamentali per poter piazzare una scommessa sensata.

Le statistiche testa a testa sono importanti: anche i giocatori più forti del mondo hanno un punto debole e sapere che il giocatore che sfida il più forte al mondo, grazie alle sue caratteristiche, potrebbe metterlo seriamente in difficoltà potrebbe essere d’aiuto al fine di una scommessa vincente; vedere i risultati e le statistiche dei match precedenti può essere un aiuto fondamentale in questo senso.

Uno sguardo al ranking: ovviamente se il numero uno al mondo sfida il numero 89 le probabilità in favore del primo sono assai più alte.

La possibilità di studiare il calendario potrebbe essere edificante: ci sono tornei cosiddetti “di avvicinamento”, che servono come riscaldamento ai tornei più importanti, sempre con quote tennis molto interessanti, però. In questi casi è importante sapere come ogni campione decide di sfruttare queste sfide: alcuni sono maggiormente portati a cercare la vittoria anche in questi tornei, anche perché danno punti valevoli per il ranking (Federer è uno di questi, ad esempio), mentre altri, pur fortissimi, prendono un po’ sotto gamba questo genere di incontri, perché sono già con la testa al torneo più prestigioso: sapere quali sono le strategie mentali dei giocatori sui quali si vuole puntare sarebbe una mossa assai intelligente.

Grande Slam: come sono i campi
Il Grande Slam del tennis

Quali sono i tornei di tennis più importanti?

Campi in cemento, terra rossa e prati verdi: questi terreni sono dei veri e propri marchi di fabbrica di alcuni tornei. Come abbiamo appena visto, il cemento appartiene ai campi australiani e agli US Open, la terra rossa al Roland Garros mentre i prati verdeggianti sono quelli che storicamente distinguono Wimbledon. Questi e molti altri sono i tornei coi quali potrete cimentarvi se vorrete iniziare a impadronirvi del campo delle scommesse tennistiche. Ecco l’occasione che stavate aspettando per trovare quote convenienti su qualsiasi torneo: su StarCasinò potrete infatti puntare sul torneo ATP, sulla Coppa Davis, sulla Fed Cup, sugli incontri Challenger e molto altro.

Tornei di tennis più importanti
I più importanti tornei di tennis

Il circuito ATP

Il principale mercato delle scommesse sul tennis è quello del circuito ATP, con i quattro tornei del

Grande Slam a fare da protagonisti e gli ATP 1000 come principali tornei alternativi. Per quanto riguarda il Grande Slam, si parte dagli Australian Open, giocati su un sintetico duro, chiamato “Geenset”, poi c’è la terra rossa del Roland Garros, a seguire il prato di Wimbledon e infine gli US Open, giocati su un cemento chiamato DecoTurf.

Per quanto concerne le capacità di ogni giocatore sui diversi campi, ricordiamo che ognuno ha le proprie preferenze: se, per esempio, prendiamo in esame il Roland Garros, vediamo che questo è il regno di Rafa Nadal, fortissimo su terra rossa, in grado di aggiudicarselo per ben 12 volte: un vero e proprio Re di Francia. Novak Djokovic, invece, è il signore e padrone degli Australian Open, con sette successi conseguiti in questo torneo. Mentre, Wimbledon è territorio di caccia di trofei dello svizzero Roger Federer, che nel corso della sua ormai lunghissima carriera si è aggiudicato questo torneo ben otto volte. King Roger detiene anche il record di vittorie agli US Open: sono infatti cinque i successi dell’elvetico, un record che condivide con i due statunitensi Jimmy Connors e Pite Sampras. Stiamo dunque parlando di tornei sia maschili che femminili e sono quelli con i montepremi più ricchi.

Proseguendo nell’analisi di questo circuito troviamo i Masters 1000: si tratta dei secondi nove tornei più importanti, tra i quali spiccano gli internazionali di Italia e il torneo di Montecarlo. A seguire, tornei meno importanti, perché danno ai vincenti un quantitativo inferiore di punti per il ranking e dei premi meno generosi: parliamo dei Masters 500 e dei Masters 250. A livello femminile il meccanismo è pressoché il medesimo, pur con nomi 

La Coppa Davis

Si tratta di uno degli eventi imperdibili del calendario tennistico annuale e noi di StarCasinò siamo lieti di offrirvi alcune delle migliori scommesse sulla Coppa Davis in circolazione. È un torneo per nazioni, i cui diritti per i prossimi 25 anni sono stati acquistati da Gerard Piqué, che si è aggiudicato “L’insalatiera” e la possibilità di cambiarne le regole: nell’edizione del 2019, ad esempio, sono state disputate, per la prima volta nella storia di questo torneo, delle partite in notturna, scatenando alte polemiche. Quale sarà il Paese che conquisterà la vittoria nella finale di questa coppa? Potrai avere a disposizione delle quote molto convenienti per questi incontri, ognuno dei quali riserva sempre una dose rimarchevole di adrenalina: avrete la possibilità di scommettere sul risultato delle partite per ogni turno, sui giocatori a livello individuale per ogni match e, ovviamente, sulla finale del torneo. Ricordiamo, inoltre, che la Coppa Davis femminile è chiamata Fed Cup. Questa coppa è stata aggiudicata un maggior numero di volte dagli Stati Uniti, che l’hanno vinta per ben 32 edizioni: è però ormai dal 2007 che i nordamericani non portano a casa “L’insalatiera”. Parlando di Fed Cup, ecco che sono ancora gli Stati Uniti a guidare la lista delle vincitrici, con 18 trofei aggiudicati.

Come abbiamo visto insieme in questo focus su come scommettere sul tennis, trovare le quote migliori e degli ampi mercati è piuttosto semplice, se giocate con StarCasinò. Dopo avervi dato qualche nozione su quali sono i maggiori tornei che riguardano questo sport, vi invitiamo a visionare anche le altre pagine riguardanti le scommesse sportive: alcuni mercati tennistici sono uguali a quelli della pallavolo e dell’hockey su ghiaccio. Lo sapevate?