Le scommesse più entusiasmanti sul calcio

La passione per il calcio rimonta a tempo immemore e oggi più che mai si fa sentire tramite le scommesse a tema calcistico, ovvero quelle più gettonate tra gli utenti appassionati di betting. Questo perché il calcio al giorno d’oggi è lo sport più seguito, sia a livello nazionale che a livello mondiale e le sue regole non sono di difficile comprensione, quindi permettono anche a dei neofiti di apprezzare le azioni più semplici e i meccanismi di gioco a un livello tale da poter azzardare alcune scommesse riguardanti i mercati più abbordabili. Nelle prossime righe vedremo come scommettere sul calcio, partendo dalle scommesse più facili a quelle che richiedono un maggior grado di conoscenza dello sport: tutto vi sarà spiegato in modo chiaro, a partire da concetti di base come il significato del termine “goal” nel gergo delle scommesse sportive. Siamo dunque pronti per cominciare come questo “riscaldamento”.

Come Scommettere sul Calcio

I mercati principali

Iniziare a familiarizzare col gergo del mondo delle scommesse vi tornerà utile per capirne i meccanismi e il suo funzionamento. Quando si parla di “mercati” nel campo delle scommesse sul calcio, e non solo, si fa riferimento alle varie possibilità di giocata. Solitamente, nel vecchio Totocalcio, si era abituati a scommettere sul risultato secco (il classico 1×2), tuttavia con l’evolversi del betting, il “Risultato Finale”, l’1×2 appunto, non è che una possibilità in un mare di mercati, dai più semplici ai più bizzarri. Partiamo dunque dall’analisi dei mercati più comuni, riportandoli di seguito.

  • Risultato Finale: come abbiamo già detto, questo è il mercato più semplice sul quale puntare. Si tratta, infatti, del caro vecchio 1×2 e si punta, cioè, sulla vittoria della squadra che gioca in casa (1), sul pareggio (x), oppure sulla vittoria della squadra che gioca la partita in trasferta (2).
  • Doppia Chance: si tratta di una piccola variante del Risultato Finale. Con la Doppia Chance si gioca su due possibili risultati finali, con la possibilità di giocare sull’1x, sull’x2 o sul 12. Ovviamente, le possibilità di vincita sono più alte rispetto al Risultato Finale e di conseguenza saranno più basse le quote in caso di vittoria.
  • Risultato Esatto: si punta sul risultato secco, ad esempio un 3-1. Si tratta di una scommessa difficile da azzeccare, pertanto le quote saranno generalmente più alte rispetto ad altri mercati, proprio perché le possibilità di vittoria sono inferiori.
  • Under/Over: questo mercato prende in considerazione la quantità di goal segnati all’interno di un dato incontro, scommettendo se saranno meno (Under) o più (Over) di un certo numero. Se questo numero non viene specificato si tratta della soglia di 2,5; se la partita finisse 0-0, 1-0, 0-1, 1-1, 2-0 o 0-2, il risultato sarebbe Under, mentre qualsiasi altro risultato, dato che conterebbe un maggior numero di reti, sarebbe Over.
  • Pari/Dispari: si punta la propria scommessa sulla somma dei goal: qualora la somma dei goal dia un numero pari (ad esempio 0-0, 2-2, 1-1 , 3-1 eccetera) avremo come risultato vincente il Pari, in caso contrario (1-2, 0-1, 3-2 eccetera) la scommessa vincente sarà Dispari.
  • Parziale/Finale: questa tipologia di mercato ci permette di scommettere sul risultato alla fine del primo tempo e sul risultato finale. Perché la scommessa vada a buon fine, si dovranno verificare tutti e due i risultati. Per esempio, se si giocherà un x/2 la scommessa sarà vinta se il primo tempo si concluderà in pareggio e il secondo tempo vedrà trionfare la squadra in trasferta.
  • Goal/No Goal: si scommette sul fatto che entrambe le squadre segnino o meno. Se la partita finisce, ad esempio, 1-0, ecco che il risultato sarà No Goal. Qualora la partita terminasse sull’1-1, il risultato sarebbe Goal. Lo 0-0 è ovviamente considerato No Goal. Le scommesse Goal/No Goal sono molto gettonate perché richiedono un po’ di competenza calcistica ma sono anche abbastanza semplici da azzeccare.

Le scommesse live

Un trend in ascesa e molto apprezzato dai giocatori è quello delle scommesse live poiché sembra essere un bel mix tra competenza e adrenalina. Il live betting è basato molto sul sesto senso: guardando un match ci sarà possibile fare leva sulle nostre sensazioni e il nostro istinto per giocare sul prossimo goal o su una possibile espulsione. L’adrenalina in questi casi è alle stelle e più si avvicina lo scadere dei minuti di gioco più si assottigliano i possibili mercati così come le quote, a seconda dell’andamento del match.

Quali sono le caratteristiche delle scommesse live? Innanzitutto dobbiamo segnalare un grande numero di mercati, anche se lievemente inferiore rispetto a quello delle scommesse pre-match; allo stesso modo, anche le quote sono leggermente inferiori rispetto a quelle che potrete assicurarvi prima del fischio di inizio, a causa del fatto che, guardando una partita, lo scommettitore può farsi un’idea più precisa sullo stato mentale delle due squadre, sulla tattica adottata dagli allenatori, sulla forma dei vari giocatori e così via. Nonostante questo, potete star sicuri che le quote saranno in ogni caso molto interessanti.

Cosa serve per giocare le scommesse live? Una certa conoscenza calcistica è necessaria: i suoi equilibri e tattiche, nonché le squadre coinvolte e i giocatori in campo. Oltre a questo è necessario un discreto fiuto, che potrà aiutarvi a decidere quale mercato sia più papabile a seconda dell’andamento del match; inoltre, è necessaria la possibilità di rimanere “sul pezzo” tramite aggiornamenti in tempo reale grazie ai live score aggiornati forniti dal nostro sito.

Infine, grazie alla nostra App, vi sarà possibile avvicinarvi a questa modalità di scommesse ovunque vi troviate, utilizzando comodamente il vostro smartphone; l’importante sarà avere una connessione veloce, in modo che possiate ricevere tempestivamente tutti gli aggiornamenti che potrebbero facilitarvi le giocate. Una piccola, ma in qualche caso fondamentale, attenzione che dovrete avere, sarà quella di allacciarvi a una rete sicura: in questo modo nessuno potrà entrare in possesso di alcuni vostri dati sensibili e le vostre finanze saranno al riparo dai rari (ma possibili) tentativi di furto da parte di malintenzionati.

Modalità

In che modo si può scommettere su un determinato evento? Le modalità di scommessa sono tre e nelle prossime righe le analizzeremo nel dettaglio. Prima di cominciare, però vorremmo consigliarvi di scommettere sulle competizioni che conoscete meglio, così da avere da subito un certo margine di sicurezza; sarebbe anche meglio puntare, almeno inizialmente, su poche partite. Dopo questo primo “rodaggio”, quando inizierete a prendere maggior confidenza con le quote, dovrete mettere a punto un sistema di calcolo del rischio per iniziare a puntare su più importanti e complesse combinazioni. Dopo questo doveroso preambolo, passiamo all’analisi delle tre modalità di scommessa.

Scommessa singola

La scommessa singola è la modalità più semplice di scommessa e generalmente è la prima con la quale si viene a contatto. Avviene puntando su una singola partita: vale per qualunque tipo di mercato ed è la scommessa più immediata da capire. La possibilità di successo con questa modalità è del 50%: o si vince o si perde. Per questa ragione è la più gettonata da chi si avvicina per la prima volta al mondo delle scommesse sportive.

Scommessa multipla

Il concetto base di una scommessa multipla è quello del vecchio Totocalcio e si gioca puntando su due o più eventi: se composta da due elementi viene chiamata “doppia”, da tre “tripla” e così via. Ovviamente, più partite si prendono in considerazione più sarà alta la posta in gioco, ma basterà sbagliare un risultato perché la schedina risulti perdente. In Italia, questa modalità è molto usata perché i giocatori sono affezionati al tradizionale Totocalcio.

Scommessa combinata

Questa modalità di gioco è conosciuta anche come “Sistema Scommesse”. Ce ne sono di vari tipi, a seconda del numero di eventi che si inseriscono in schedina; si chiamano così proprio perché si scommette sulla combinazione di tutti i possibili risultati relativi a tali eventi. Il sistema più semplice è il cosiddetto Trixie, composto da soli tre eventi per un totale di quattro scommesse: ci troveremo, infatti, a giocare tre doppie e una tripla. In questa modalità è possibile sbagliare qualche risultato, proprio perché si gioca su più combinazioni. Ad esempio: abbiamo Inter-Cagliari, Juve-Napoli e Milan-Brescia. Noi scommettiamo su vittoria Inter, vittoria Juventus e vittoria Milan. Perché il nostro sistema Trixie sia vincente dobbiamo azzeccare almeno due risultati su tre (quindi se Inter e Milan si aggiudicassero gli incontri, avremmo vinto qualcosa anche in caso di sconfitta o pareggio della Juventus). Questa modalità è conveniente, anche se, ovviamente, essendo più alto il numero di scommesse sulle quali puntiamo, verrà a costare un po’ di più in proporzione alla multipla; ma nelle scommesse è così: più si punta, più si vince.

Tornei

Il panorama che ci si presenta quando ci avviciniamo al mondo delle scommesse sul calcio potrebbe dare le vertigini: campionati di Serie A e di Serie B di diverse nazioni, coppe nazionali, internazionali e intercontinentali, competizioni europee per club e, una volta ogni due anni, gli europei e i mondiali.

Se però siete curiosi di sapere quali sono gli eventi che raccolgono il maggior numero di scommesse, sappiate che si tratta della Serie A, soprattutto le sue partite “di cartello” (i big match come Inter-Juventus o i vari derby), la UEFA Champions League e la UEFA Europa League. Nelle prossime righe analizzeremo per sommi capi i maggiori tornei sui quali ci sarà possibile puntare le nostre scommesse.

L’appassionante Serie A

Impossibile parlare di scommesse calcio senza nominare il torneo per eccellenza, quello che, anche a livello mondiale, è considerato una delle massime espressioni del football agonistico: la Serie A. StarCasinò offre quote allettanti per ogni partita di questo torneo, dalla più contesa a quella che, sulla carta, parrebbe avere il risultato più scontato. In questo campionato, le prime tre classificate accedono all’ambita Champions League, mentre la quarta e la quinta ottengono la qualificazione per l’Europa League, insieme alla squadra vincitrice della Coppa Italia.

La Serie B

Anche il campionato cadetto offre molte possibilità di scommessa: così come la massima serie, ogni partita è quotata, quindi si potrà decidere di giornata in giornata su quale match piazzare una scommessa. Per quanto si tratti di una serie minore, ricordiamo che, anche ai tempi della schedina in ricevitoria, per fare “tredici” era necessario puntare sul risultato su qualche partita di questa serie, comunque nel cuore di molti tifosi dato che vi militano squadre dal blasone eccellente.

La Premier League

Si tratta del campionato di calcio più seguito al mondo: decisamente meno tecnico di quello del Belpaese, ma chiaramente più fisico, per questo ritenuto da molti più avvincente. Si tratta di un campionato più “tirato” del nostro, perché molte squadre hanno un livello tecnico simile tra loro. Puntare su qualche mercato di questo torneo potrebbe riservare grandi soddisfazioni.

La Champions League

Competizione che non ha quasi bisogno di presentazione alcuna, la “Coppa dalle grandi orecchie” è il trofeo più ambito a livello europeo: solo i club che hanno vinto i tornei nazionali, o si sono classificati in cima alle varie classifiche, possono accedere a questa Coppa, quella più prestigiosa. Siamo pronti a scommettere su chi se l’aggiudicherà quest’anno? E chi segnerà più goal all’interno di questa competizione? Starà a voi puntare su questi e altri mercati, disponibili su StarCasinò.

La Liga spagnola

Stelle assolute nel panorama calcistico internazionale militano, o hanno a lungo militato, in questo torneo, visto come punto di approdo privilegiato dai campioncini di domani, anche grazie alle famose “cantere” che molte squadre spagnole hanno a disposizione: gli iberici sono celebri per la loro capacità di “allevare” grandi talenti, destinati a non sgonfiarsi nel tempo e a cambiare le sorti delle squadre in cui militano. Avere sempre un occhio attento a questo torneo significa sapere i nomi dei calciatori che, un domani, potrebbero diventare dei campioni molto completi e ambiti.

Calciatori

Questa sezione serve a specificare un dettaglio che potrebbe sembrare banale, ma che differenzia molto questo sport dal volley , ad esempio: l’importanza di avere grandi campioni in squadra. Come linea guida generale, infatti, le squadre che hanno il maggior numero di stelle in formazione saranno con più probabilità le vincitrici del match. Ovviamente, le quote saranno piuttosto basse nel caso di squadre con un parco giocatori notevole, ma per cominciare potrebbe essere una buona strategia. Vero è che il calcio è uno sport di squadra, ma l’iniziativa dei singoli molto spesso è trascinante, sia per i compagni che per il fattore “dodicesimo uomo”, ovvero il tifo sugli spalti. Tenere in considerazione questo fattore potrebbe consegnarvi una vittoria in schedina!

Il calcio è lo sport più conosciuto e seguito: sia che siate fini conoscitori della materia del pallone, sia che siate appassionati alle prime armi, questo campo è uno dei più appetibili per avvicinarvi al mondo delle scommesse, siano esse pre-partita oppure live. Lo sterminato numero di mercati disponibili non farà che alimentare la vostra passione, in perfetta continuità con la tradizione italiana che ha visto giocare milioni di giocatori prima nelle ricevitorie, poi nel mercato del live betting.

Se, dopo queste righe di approfondimento, avete appreso più nozioni riguardo i principali mercati di questo sport, i tornei e le modalità di scommessa, vi invitiamo a visitare anche la pagina che si occupa delle scommesse sul tennis , uno sport che, pur non essendo di squadra, risulta decisamente appassionante.