Dieta schema settimanale: i consigli di StarCasinò

Rinunciare ai piaceri della tavola è difficile tuttavia, per mantenersi in buona salute, bisogna fare qualche piccolo sacrificio. Esistono tante diete, ma vanno scelte in base alle proprie esigenze.

Il segreto? Mangiare un po’ di tutto senza però esagerare.

Di seguito ti proponiamo un piano alimentare settimanale da seguire dal lunedì alla domenica per essere in perfetta forma.

Lunedì

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), pane integrale con un cucchiaino di miele biologico;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: melanzane o zucchine alla griglia, quinoa con verdure e nocciole;
  • cena: verdure lesse di stagione, una fetta di tacchino, un uovo.

Martedì

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), 2 fette biscottate con marmellata o miele;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: verdure, vellutata di asparagi, spinaci e zucchine con grano saraceno;
  • cena: finocchi oppure ortaggi di stagione, un trancio di pesce (salmone, tonno o pesce spada) alla griglia o al forno.

Mercoledì

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), pane integrale con un cucchiaino di miele biologico;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: fagiolini, insalata di farro con porro grigliato e pesto di pomodorini secchi;
  • cena: carote o verdure varie alla julienne, pesce bianco a scelta insaporito da limone e aromi vari.

Giovedì

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), 2 fette biscottate con marmellata o porridge;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: insalata mista, orecchiette integrali con pesto di verdure e noci;
  • cena: passato di verdure, pollo saltato in padella con sedano e lime ed un uovo.

Venerdì

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), pane integrale con un cucchiaino di miele biologico;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: passato di verdure, insalata di scarole e polpette di fagioli;
  • cena: zucchine e zuppa di legumi.

Sabato

  • colazione: frutto di stagione, caffè (tè o tisana), pane integrale con un cucchiano di miele biologico;
  • spuntino: 2 piccoli frutti di stagione, 10 grammi di frutta secca;
  • pranzo: piselli come contorno e pasta integrale con pomodoro.
  • cena: tagliata di manzo o filetto alla griglia con verdure grigliate.

Domenica

La domenica è considerato il giorno libero della dieta settimanale. Vada per qualche piccolo strappo alla regola, ma senza esagerare. Puoi concederti anche un dolcino. Cerca anche di non eccedere con zuccheri e carboidrati, altrimenti tutti i piccoli sacrifici fatti durante tutta la settimana vanno a farsi benedire.

Consigli generali per una corretta dieta settimanale

Quello che ti abbiamo proposto è un esempio di dieta settimanale, che puoi comunque personalizzare secondo i tuoi gusti e le tue necessità. L’importante è variare molto e bere tanta acqua, almeno 1,5-2 litri al giorno.

La carne rossa è concessa 4 volte al mese, quindi puoi mangiarne almeno una volta a settimana. Prediligi il pesce azzurro ricco omega 3 e le carni bianche. Non eccedere con i condimenti, soprattutto con il sale. Ad una sana dieta mediterranea affianca un po’ di attività fisica. Consultati sempre con il tuo medico prima di iniziare una dieta alimentare.

Salute, alimentazione e tanto altro sul nostro blog!

Dieta, alimentazione, sport, musica ed ovviamente giochi sono solo alcuni degli argomenti trattati sul nostro blog! A proposito di giochi, se sei un appassionato puoi conoscere tutti i più divertenti giochi di carte. E se vuoi lanciarti nella mischia entra nel casinò virtuale di StarCasinò e divertiti con le nostre numerose proposte. Come nella dieta ci vuole equilibrio anche nel gioco, quindi divertiti liberamente ma senza esagerare e sempre con responsabilità.