La guida per gli scommettitori principianti

Prendere confidenza col mondo delle scommesse sportive potrebbe sembrare un’impresa: è infatti necessario districarsi tra i tanti termini del gergo specifico, avere un’idea di quello che dovremmo fare per vincere e divertici il più possibile e cercare di capire quali quote sono vantaggiose e quali potrebbero non esserlo. Dunque, potrebbe essere una buona idea consultare un piccolo prontuario per capire come iniziare a scommettere. Ecco perché nelle prossime righe cercheremo di fare chiarezza su alcuni aspetti fondamentali di questo mondo, così da darvi un’infarinatura generale sull’argomento.

Scegliere sport nei quali ci sentiamo più forti, perché magari ci abbiamo giocato, oppure ne siamo degli appassionati certificati, è senza dubbio il primo step per riuscire nel mondo delle scommesse. Un’ampia conoscenza delle dinamiche e degli equilibri che regolano il gioco in questione, ma anche delle più comuni reazioni psicologiche dei giocatori a un dato evento è davvero essenziale in molti casi. Per esempio, se siete appassionati di calcio, saprete che una squadra, dopo aver subito un goal, ha generalmente qualche minuto di black-out. Ovviamente non si tratta di una regola valida per tutte le occasioni, però è una prassi abbastanza consolidata, almeno nella mente di chi osserva questo gioco da molti anni. Dunque, avendo a disposizione molte informazioni del genere sarà più semplice iniziare a scommettere online, anche su eventi live. In più, l’essere ferrati sul mercato in entrata e in uscita delle diverse compagini, conoscere gli schemi degli allenatori e l’indole di una squadra, potrebbe rappresentare davvero una marcia in più per chi scommette.

Sapete tutto della psicologia di Roger Federer? Il tennista pluricampione del mondo sarà probabilmente il vostro uomo per la prima puntata. Siete appassionati di Formula 1 ed è come se foste nei box a ogni gara? Per quanto possa essere complesso puntare su questo genere di gare, come spieghiamo in questo capitolo, è quasi certo che il vostro sport preferito vi sarà utile per approcciarvi alle scommesse sportive. E ancora volley, basket, rugby, ciclismo, baseball, pallamano, football americano: le possibilità certamente non vi mancheranno, perciò non vi resta che passare al setaccio le vostre passioni e avere una mente veloce e delle dita pronte e scattanti. 

Guida alle Scommesse per Principianti 

Le quote

Le quote sono la risultante numerica di un semplice calcolo delle probabilità: per la precisione, si tratta di un moltiplicatore assegnato ad ogni possibile giocata scommettibile che permette di calcolare la vincita finale. In Europa la quotazione è in numeri decimali, mentre nel mondo anglosassone vengono utilizzate le quote frazionali (come ad esempio 10/1).

Noi di StarCasinò offriamo quote diverse non solo a seconda degli sport, ma anche in base ai vari tornei, pur rimanendo nell’ambito dello stesso sport. Vi sarà quindi semplice immaginare come le quote possano essere molto diverse per il campionato italiano di Serie A o la Premier League, rispetto alla seconda divisione del campionato thailandese. Non solo, anche all’interno dello stesso torneo, ovviamente, partite diverse avranno quotazioni diverse. Questa differenza è data dal fatto che la Serie A, tornando al nostro esempio, è più celebre e seguita del campionato thailandese; questo semplice fattore è in grado di modificare tutte le quote e starà a voi decidere, a seconda della vostra passione, quali quote faranno al caso vostro per un determinato incontro.

Le strategie

Per iniziare il viaggio all’interno del mondo delle scommesse online verrebbe da aggrapparsi a ciò che meglio conosciamo. Se pensiamo al gioco del calcio, ad esempio, difficilmente non si ha presente com’è fatta una schedina, col più classico degli 1×2; è dai tempi delle vecchie ricevitorie che non si fa che puntare su questo tipo di risultati, che potremo chiamare “secchi”. Per farvi un esempio pratico: se abbiamo la capolista di Serie A contro una squadra che si sta giocando la permanenza nella massima serie, la prima cosa che si potrebbe fare, per scommettere da principianti, sarebbe quella di puntare sulla vittoria della capolista; ovviamente non avrà una grande quotazione, ma una scommessa simile potrebbe servirci per avvicinarci al mondo delle scommesse online senza grandi rischi di scottature. Di conseguenza, non rischieremmo di perdere subito la fiducia nelle nostre capacità, ma manterremo la voglia e il divertimento di scommettere in futuro, magari su match o sport più complessi da decifrare.

Queste le strategie di base, quelle che vi permetteranno di approcciarvi al meglio a questo affascinante mondo:

  • Date un’occhiata alle quote: se state attenti e studiate le varie quote che vi vengono proposte di volta in volta, difficilmente rimarrete spiazzati; prenderete confidenza con i numeri e in poco tempo avrete un quadro piuttosto chiaro di quali sono le quote vantaggiose per ogni evento. Tenete presente che per un qualsiasi evento, più ci si avvicina alla data per la quale esso è in programma, più le quote saranno “stabili”: ovviamente verranno eliminate dal campo variabili rischiose che con largo anticipo non era stato possibile escludere. Giocare in anticipo potrebbe farvi aggiudicare quote più alte perché il rischio sarà commisurato.
  • Inizialmente puntate su ciò che conoscete meglio: come è ovvio, il nostro consiglio è quello di non partire a mille con le scommesse riguardanti il campionato di Serie B thailandese. Ognuno di noi ha uno sport preferito, che magari segue fin da quando era bambino: quello sarà il campo nel quale vi consigliamo di intraprendere il vostro viaggio nel mondo del betting online. Potrebbe anche essere una sola area di interesse: pensate, ad esempio, alle possibilità di puntare non solo su incontri e scontri veri e propri ma anche su qualcosa che riguarda più in generale il vostro ambito, come il calciomercato.
  • Gestite con oculatezza le vostre puntate minime: partire col piede giusto potrebbe esservi di grande aiuto per non perdere subito la fiducia nelle vostre capacità, che potrebbero rivelarvisi solo in un secondo tempo. Così sarebbe meglio iniziare puntando “leggero”: siate realistici e ponetevi un limite massimo per le vostre puntate (nelle prossime righe vedremo come StarCasinò vi può aiutare in questo caso).
  • Adottate strategie specifiche con il live betting: qualora sceglieste il live betting, dovrete sapere che esiste una strategia, banale ma efficace, che potrebbe mettervi al riparo, almeno inizialmente, da perdite più onerose del previsto: si tratta del cosiddetto “salvino” (“matched betting”, in gergo scommesse). Parliamo di una tecnica che consiste nel puntare una quota anche sul risultato opposto a quello inizialmente da noi pronosticato: in questo modo, in qualsiasi momento e in qualunque luogo voi siate, potrete avere la matematica certezza di non perdere un’alta quota del denaro che avrete puntato, salvando così il vostro risultato. Potreste darla per scontata, ma il più delle volte questa risulta essere una tattica davvero utile.

Le vostre strategie sono al sicuro

Per aiutarvi a non perdere il filo delle vostre scommesse, noi di StarCasinò al momento dell’inscrizione, vi chiederemo di impostare un limite di spesa settimanale, lasciando a voi la possibilità di autolimitarvi. Questo strumento, i cui limiti potranno comunque essere sempre modificati, vi tornerà molto utile per focalizzarvi sulle scommesse più avvincenti. Vi ricordiamo, inoltre, che il nostro sito dispone di licenza ADM, fondamentale quando si tratta di essere al riparo da truffe. Lo stato italiano, infatti, attraverso l’Agenzia Dogane e Monopoli, garantisce che StarCasinò sia a norma di legge e rispetti il codice italiano in materia di gioco d’azzardo.

Le offerte

I bonus sono degli strumenti che vengono utilizzati per offrire una marcia in più quando si scommette. Servono principalmente per rendere ancora più accattivante l’esperienza di gioco agli scommettitori, dedicando loro alcune offerte e promozioni che avvantaggino il loro gioco e la loro esperienza sulla nostra piattaforma. Possiamo raggruppare i bonus in due categorie di offerte principali:

  • onus per i nuovi utenti;
  • offerte e promozioni periodiche per gli utenti abituali.

Bonus di benvenuto

Quando parliamo di bonus per nuovi utenti ci riferiamo ai celebri bonus di benvenuto. Sono delle forme di rimborso sul primo deposito effettuato sul conto di gioco, oppure sulla prima scommessa piazzata presso il bookmaker: in questo secondo caso il rimborso può essere o sulla scommessa risultante perdente oppure indipendentemente dal suo esito. Si tratta, solitamente, di un rimborso pari al 50% o al 100%.

Facciamo un esempio: se depositate dieci euro come primo deposito vi verranno subito rimborsati o 10 o 5 euro a seconda della percentuale del bonus di benvenuto offerto. Sono presenti delle condizioni, indipendentemente dal tipo di bonus: il bonus non è immediatamente prelevabile dal conto di gioco, ma deve essere rigiocato un certo numero di volte per poterne effettuare il prelievo.

Offerte e promozioni periodiche

Le promozioni periodiche sono, come dicevamo, riservate ai soli utenti registrati. Possono essere quote maggiorate su particolari eventi di cartello (Grande Slam di tennis, ad esempio, oppure sulla finale di Champions League), oppure possono essere bonus sulle scommesse multiple, che moltiplicano le vincite esponenzialmente. Le possibilità per quanto riguarda questo genere di offerte sono davvero molte e riservano grandi vantaggi agli utenti affezionati. Starà a voi rimanere sempre connessi per avvantaggiarvi di questo tipo di promozioni periodiche, così da cercare di guadagnare il massimo da ogni singola scommessa. Per i regolamenti e le informazioni pratiche riguardo questo genere di promozioni, vi invitiamo a leggere con attenzione le condizioni poste in calce a ogni offerta, così da apprendere ogni risvolto delle possibili vincite.

Le combinazioni

Nel campo delle scommesse dovete pensare che, quando avrete pcapito bene come funziona, potrete anche industriarvi a creare delle combinazioni: parliamo dei cosiddetti sistemi di gioco. Questa modalità è molto gettonata perché con i sistemi potrete avere un ritorno economico anche sbagliando uno o più pronostici. Vi basterà puntare su più eventi, combinati insieme in una schedina, puntando una cifra su ognuno. Tali eventi verranno combinati tra loro in tutte le modalità possibili. Facciamo un esempio pratico: se scommettiamo il cosiddetto sistema Trixie, il più semplice, avremmo giocato quattro scommesse combinate tra loro (una puntata tripla e tre puntate doppie) su tre eventi sportivi. Ovviamente, ogni scommessa andrà “coperta”, quindi punteremo su tutti e quattro i risultati. Parlare di sistemi di scommesse senza menzionare i calcolatori potrebbe farli apparire più complicati di quanto non siano grazie a questi comodi strumenti, per questo vi rimandiamo alla nostra pagina sulle scommesse sportive per giocatori avanzati, dove insieme analizzeremo più nel dettaglio questo argomento.

Qui termina il nostro primo focus sull’approccio alle scommesse sportive nel quale abbiamo parlato di quote e della loro assegnazione, delle strategie per iniziare a puntare, delle offerte e dei bonus che potreste trovare sulla vostra strada di scommettitori, nonché sulle combinazioni possibili attraverso i sistemi. Una volta imparate queste basi, sarete pronti per lo step successivo: la guida per scommettitori avanzati